Prevenzione: la mammografia

ottobre-mese-della-prevenzione-2017-cosi-possiamo-battere-il-cancro-al-seno-2218446345[5204]x[2169]780x325

Avevo l’impegnativa per sottopormi alla mammografia dal mese di febbraio dello scorso anno.  Avrei potuto telefonare al CUP, Centro Unico di prenotazione, che consente di prenotare prestazioni specialistiche ed esami diagnostici e di laboratorio, ma sapevo che l’appuntamento sarebbe stato dopo circa un anno e mezzo, Però nei laboratori radiologici convenzionati non riuscivo a prenotare. Infatti una legge regionale  per ogni laboratorio convenzionato fissa un numero massimo di controlli mensili. Mentre in passato quando telefonavi davano comunque l’appuntamento dopo circa tre mesi dalla chiamata, ora devi azzeccare il giorno giusto, altrimenti ti dicono di ritelefonare quando saranno riaperte le prenotazioni. Da quanto ho capito le prenotazioni si aprono ogni due mesi.  Quando riesci a prenotare  il controllo avverrà dopo circa due mesi dalla prenotazione. Però se è urgente puoi fare il controllo, subito pagando la prestazione, non ricordo se era 130 o 180 euro.

Decidendo di aspettare e azzeccare il momento giusto per prenotare sono passate le settimane e i mesi.  La cosa cominciava a spazientirmi visto che nel frattempo sono entrata nella fase della pre menopausa e gli sbalzi ormonali fanno ingrossare le cisti, che diventano anche alquanto dolorose. Così un giorno tra Natale e Capodanno mentre uscivo di casa proprio per recarmi dal medico, il postino mi ha consegnato una lettera con la quale venivo invitata a sottopormi con data e ora precisa al Programma regionale della Sardegna per la diagnosi precoce del tumore alla mammella.

Che tempismo! Non potevo certo farmi sfuggirmi l’occasione. Così lunedì invece che andare a scuola mi sono sottoposta alla mammografia. Non mi ha fatto male e il radiologo mi è sembrato preciso e professionale, anche se poco empatico e di poche parole. Ha cercato di aprire il cd della mammografia eseguita tre anni fa, ma non essendoci riuscito lo ha trattenuto. Potrò ritirarlo fra circa venti giorni, quando mi sarà arrivato a casa il referto. Il neo di questo programma di prevenzione è l’attesa che passa tra il controllo e il referto.  Questo l’unico aspetto andrebbe migliorato. Per il resto non c’è che da complimentarsi per l’organizzazione del programma di screening che dà a tutte le donne la possibilità di fare un controllo gratuito. Mi ha fatto piacere vedere che tante donne come me ne hanno approfittato.

W la prevenzione!

 

Annunci

8 pensieri su “Prevenzione: la mammografia

  1. Io ho fatto mammo ed eco l’anno scorso. Non ricordo quanto ho aspettato. Vado in un centro dove ho trovato dottoresse bravissime e il referto è immediato. È il pap test che latito

    1. Pure io mi ero presa un grande spavento.
      Nel 2000 nel mese di settembre mentre leggevo a letto tenevo il libro poggiato sul seno, quando sento un qualcosa di grosso e dolorante. Sono morta di paura, poi ai controlli fatti, eco e agoaspirato, si appuro’ che era solo la prima cisti della serie, liquida e benigna. Questo tipo di cisti si gonfiano improvvisamente, dell’oggi al domani come piace a loro
      Grrr

  2. Brava! Io non ne ho mai fatta una perche’ la consigliano dai 40 anni in poi. Tra pochi anni iniziero’ anch’io. La prevenzione e’ fondamentale!

  3. In Lombardia la mammografia è gratuita per le donne oltre i 45 anni, ogni due anni, basta farsi mettere il codice prevenzione sulla prescrizione, per cui io che la faccio ogni anno, un anno pago il ticket e quello dopo nulla. In alcune strutture i tempi sono piuttosto lunghi, ma in altre no, io ne ho uno vicino a casa convenzionato dove non aspetti mai a lungo, nel giro magari pure di una settimana. Tocca fare un giro di telefonate e trovare il posto giusto, dove ci si fidelizza.

    1. Anche qui una gratuita ogni due anni. Questo screening credo sia una cosa a a diversa. Le difficoltà ci sono nelle prenotazioni, che sono estenuanti e scoraggianti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...