Leggere che passione. Novembre 2015

Nonostante tutto quel che è successo, a Novembre mediamente ho letto un libro a settimana. Anche se in effetti per leggere Big Magic ci sono volute due settimane buone, forse qualcosa di più. La lettura notturna per ore e ore mi ha impedito di sprofondare nell’ansia.

43) La cucina color zafferano, Yasmin Crowther Ho trovato questo libro navigando nelle proposte del kobo. E’ un bellissimo libro in cui si raccontano le vicende di una mamma e una figlia di origini iraniane che vivono in Inghilterra. La madre ha una storia dolorosa tenuta segreta per tanto tempo. Con il dipanarsi della storia ci avviciniamo agli usi e i costumi dell’Iran. Quelli belli e quelli brutti. Metto questo libro al livello del Il Cacciatore di aquiloni e  Come il vento tra i mandorli

44)  L’estate che ammazzarono Efisia Caddozzu, Marisa Salabelle. Chi ha ucciso Efisia Caddozzu? Questa domanda mi ha arrovellato fino alla fine del libro. Brava Marisa, un bel thriller ambientato a Cagliari e Pistoia. I personaggi sardi o di origine sarda, gli ambienti descritti: la scuola, la chiesa, il volontariato  un po’ meno,  ma sembra siano tutti di mia conoscenza. Meno male che non ho mai avuto a che fare con un delitto!

45) Big magic, Elizabeth Gilbert, in inglese. E’ il primo libro che ho letto con il kindle fire. Una figata pazzesca. Innanzitutto le copertine dei libri sono a colori, poi l’uso del dizionario è molto semplice. Il libro è un inno alla creatività che noi tutti abbiamo. Ci invita ad essere coraggiosi nel svilupparla e farla venire fuori. Innanzitutto per noi stessi e per essere d’esempio agli altri. Lo consiglio a tutti.

46) Cuore di Fulmine, Vanessa Roggeri. Una bella storia sarda. Una bambina viene colpita da un fulmine, viene creduta morta per due giorni. Torna alla vita,  ma vede le anime dei morti. Per la sua stranezza e diversità viene mandata a Cagliari in orfanotrofio, ma anche lì le suore non sono tutte ben disposte nei suo confronti, fino a quando una gentildonna intuisce la sua solitudine e le sue potenzialità. Bel libro, che non può mancare nelle letture di chi ama la Sardegna. C’è tutta con i colori,  i profumi e le storie ancestrali dei personaggi.

Annunci

8 pensieri su “Leggere che passione. Novembre 2015

  1. Quanti bei consigli.
    Anch’io leggo molto, a discapito di faccende domestiche, ma ne traggo beneficio, quindi ben venga e senza sensi di colpa.
    Sto scoprendo diversi bravi autori italiani grazie alle offerte kindle.

  2. Condoglianze per tuo suocero, ho letto solo ora il tuo bellissimo post.
    Bello era il tempo in cui leggevo tanto…ora solo cose scolastiche, grazie pe ri titoli che suggerisci.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...