Non l’avrei mai creduto

Ieri a scuola avevamo discusso ferocemente  in previsione del Collegio dei docenti. Eh sì, perché il bello, si fa per dire, della riforma della Buonascuola sta per arrivare. Il comitato di valutazione: composto da genitori e insegnanti, che dovrebbero dare al dirigente le dritte per valutare gli insegnanti e di conseguenza un aumento di stipendio.

Il dirigente aveva chiesto delle candidature, i candidati sarebbero stati votati oggi. Una che si era candidata faceva rizzare i peli solo a sentirla parlare. A parte il fatto che già in passato aveva minacciato di far licenziare tizio e caio, pure sempronio se passava di lì nel frattempo. Avevamo quindi convinto un’altra a candidarsi. Poi si erano candidate una collega delle medie e una della materna.

Il dirigente inizia a parlare e velatamente ci fa capire che non vorrebbe un simile incarico, ma la legge è legge, ma se il collegio non si esprime si rimanda alla prossima riunione. E lì a far capire a quelle addormentate e a quelle che uozzapavano allegramente, che tanto non me ne frega un piffero, di non votare, di annullare il voto. Nonostante tutta questa fatica si scopre che alcuni non erano solo addormentati, ma ciechi e sordi. Quattro persone hanno preso meno di cinque voti. Al che appena sono state dichiarate elette le tizie si sono dimesse. Applausi a scena aperta per ognuna di loro.

Davvero non l’avrei mai creduto che oggi finisse così. Protestare ancora senza spendere neanche un soldo in scioperi. Che bella cosa!

Annunci

2 pensieri su “Non l’avrei mai creduto

  1. Senza dubbio, essere parte della scuola odierna, è mestiere duro e difficile. Ancor di più quando la tecnologia è utilizzata solo per eludere la vita reale (WhatsApp). Qualche giorno fa ho letto su un social questo ipotetico (mica tanto ipotetico) dialogo:
    “- Hai Facebook ? – No
    – Whatsapp ? – No
    – Instagram ? – No
    – Telegram ? – No niente, però se vuoi sono proprio qui di fronte a te.”
    Un sorriso per la giornata.
    ^___^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...