Libera una ricetta. Risotto carciofi e bottarga

Stamane ho scoperto che una persona che conosco legge uno dei miei blog preferiti. Non dico quale altrimenti mi sgammano subito e addio Vita di Speranza. Ho già ribadito più volte che il mio anonimato è sacro. Però ora non è che mi rintano e non scrivo più, vorrà dire che starò più attenta nel mimetizzarmi. Questa cosa poi mi gasa un pochino. E’ l’adrenalina che sale nel fare le cose quasi proibite, di nascosto. Ah ah ah. L’inverno mi sta facendo ammuffire il cervello!

Torniamo alle cose serie. Visto che è quasi ora di cena, lo so che lassù a Nord avete già iniziato la digestione, vi propongo la mia ricetta. Carciofi e bottarga. Quantità libere a seconda dei gusti.

Carciofi e bottarga
Carciofi e bottarga

Faccio rosolare in olio evo la cipolla tritata, aggiungo i cuori di carciofo puliti e affettati sottilmente. Sfumo con un po’ di brandy, io lo preferisco al vino bianco. Metto il riso, e lo faccio tostare per due-tre minuti. Verso il brodo di verdure o anche di carne. Lo rigiro ogni tanto controllando se ha bisogno di altro brodo. Quando è pronto lo dal fuoco. Faccio piovere tanta bottarga grattugiata come se non ci fosse domani, impiatto, altra pioggia, meno intensa,  di prezzemolo tritato. Aggiungo alcune fette sottili di bottarga. E buon appetito!  Ottime le versioni con il riso venere o riso rosso! Ora che ci penso è da un po’ che non lo faccio. Abbiamo finito la bottarga, che noi usiamo spesso, quasi più del parmigiano! Devo metterla in lista per la prossima spesa. Gnam!

 

Iniziativa benefica ideata da Mamma Felice in favore del Centro Astalli

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web. Buon viaggio!

Annunci

6 pensieri su “Libera una ricetta. Risotto carciofi e bottarga

  1. Speranza! Buona!
    Bisogna solo trovare la bottarga buona qui!

    …anche io sono terrorizzata che qualcuno di mia conoscenza mi scopra nel blog. C’è solo una mia amica che mi ha scoperto, ma va bene, e i miei due fratelli maschi che invece mi fa piacere mi leggano…

    1. l tuo commento è finito nello spam, ma come si permette! Meno male che me ne sono accorta!
      Anche da noi si trovano bottarghe quelle non proprio doc o scarti, ma preferiamo spendere un pochino di più per avere un buon prodotto. Altrimenti che gusto c’è?
      Sorella in incognito! ih ih ih

    1. nooooo, devi provarla! poi decidi se ti piace. Io potessi la mangerei a morsi, mi trattiene il prezzo: ho visto pezzi da 250 euro al kg. Noi la compriamo alla metro, andiamo attorno ai 70 euro, un prezzo ragionevole, in pescheria circa 110 euro al kg. Ciao bella, buon fine settimana.

  2. Mannaggia i carciofi non sono tanto nelle mie corde… che dici soli bottarga ci sta? Ne ho portata un po’ con me a natale.. ma grattugiata e probabilmente di infima qualità. ..

    1. Spaghetti e bottarga? Soffriggi olio evo con aglio, ci butti gli spaghetti al dente con un po’ d’acqua di cottura, pioggia di prezzemolo e bottarga.
      Bottarga anche negli spaghetti cozze e vongole, anche con i gamberetti. Insomma va bene con quasi tutto. Da un certo non so che al piatto!
      Il risotto solo bottarga non l’ho provato, potrebbe essere un’idea da provare, no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...